Registro Toscano Malattie Rare

Tu sei qui: Home >News > Avviso urgente - scadenza call ejp rd - widening step

AVVISO URGENTE - Scadenza call EJP RD - widening step

Posted by: Sonia Marrucci 4 weeks ago

AVVISO URGENTE - Scadenza call EJP RD - widening step

Si informa che la Regione Toscana ha richiesto di essere inserita tra le agenzie finanziatrici underrepresented ed undersubscribed della call transnazionale EJP RD (EJP RD-JTC2020RegioneToscana_JTC2020) accedendo alla procedura denominata "widening" assieme ad altre nazioni, al fine di dare un'ulteriore opportunità ai ricercatori del nostro territorio dato che nessun progetto con partner o capofila richiedente un finanziamento a Regione Toscana è passato alla fase successiva di valutazione.

Informiamo pertanto che a partire da oggi fino al 14 maggio sarà possibile per i beneficiari toscani fare richiesta per essere inseriti nei partenariati dei progetti valutati positivamente e che a breve saranno chiamati a presentare le full-proposals.

Per la Regione Toscana i beneficiari ammissibili in questa fase possono essere solo i seguenti:

Aziende Sanitarie del Servizio Sanitario Regionale Toscano (Aziende USL e Aziende Ospedaliero-Universitarie) e gli Enti del Servizio Sanitario Regionale che svolgono istituzionalmente attività di ricerca (Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica – ISPRO e la Fondazione Toscana Gabriele Monasterio) in quanto è possibile inserire un solo partner aggiuntivo per progetto (non sono soggetti ammissibili Università e IRCCS).

La procedura di inserimento di un nuovo partner in un consorzio può essere avviata come si seguito specificato:

1. Segnalare all'indirizzo ejprare@regione.toscana.itil proprio interesse ad essere inseriti in una lista di partner interessati ad unirsi ai progetti passati alla 2nd stage. Infatti il coordinatore di un progetto passato alla 2nd stage può contattare Regione Toscana per richiedere una lista di partner interessati ad unirsi ai progetti dato che ai coordinatori dei progetti passati al 2nd stage (in allegato) è stata fornita la lista dei paesi e regioni che aderiscono allo "widening step" e i contatti delle rispettive funding agencies.

a) A tal fine gli interessati ad essere inseriti in questa lista dovranno comunicarlo con sollecitudine a ejprare@regione.toscana.it dettagliando:
denominazione del soggetto beneficiario, che in questa fase potranno essere esclusivamente Aziende Sanitarie del Servizio Sanitario Regionale Toscano (Aziende USL e Aziende Ospedaliero-Universitarie) e gli Enti del Servizio Sanitario Regionale che svolgono istituzionalmente attività di ricerca (Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica – ISPRO e la Fondazione Toscana Gabriele Monasterio);

b) nominativo, e-mail e telefono del responsabile scientifico.

2. Inviare lettera di interesse e CV per uno o più progetti specifici dopo aver consultato la lista dei progetti passati al 2nd stage completa di titolo, abstract, parole chiave e composizione del consorzio  (in allegato). Da oggi fino al 14 maggio è possibile segnalare a ejprare@regione.toscana.it l'interesse ad essere inseriti in uno o più di questi progetti.

A tal fine occorre una lettera di interesse ad essere inseriti in uno specifico progetto che sarà recapitata al coordinatore della proposta progettuale ed un CV in lingua inglese. Si segnala che occorre una lettera di interesse per ciascun progetto per il quale si ha interesse a partecipare. Il competente ufficio regionale provvederà a fornire tale documentazione al coordinamento della call assieme al contatto email dell'interessato. Il 15 maggio tutte le manifestazioni di interesse saranno trasferite al coordinatore della relativa proposta progettuale che potrà valutare in merito.

Le due opzioni non sono alternative. La lista dei progetti passati al 2nd stage è fornita in allegato.

Si ricorda che sono in vigore le stesse regole di ammissibilità già inserite nelle Guidelines del bando, anche per quanto riguarda i possibili beneficiari e la composizione del consorzio.

Nel caso successivamente si sviluppi un reciproco interesse tra i soggetti interessati e un coordinatore di progetto per l'ingresso in una proposta progettuale, a quel punto sarà necessario inviare a questi uffici il modulo per la valutazione di ammissibilità delle pre-proposte che dettaglierà le caratteristiche del consorzio, l'ammontare del contributo richiesto a RT e tipologia e ammontare delle voci di spesa, al fine di ricevere eligibility clearence. Per eventuali chiarimenti scrivere a ejprare@regione.toscana.it

Allegati